Parcelle, contratti e diritto civile

Quali sono le condizioni per richiedere un “Parere di Congruità” di una fattura/parcella? Il parere può essere richiesto anche dal committente? E se sì, che cosa deve fare l'architetto?

Risposta a cura di Commissione Parcelle

RGB_Ordine_positivo

 

Innanzitutto è indispensabile che sia stato sottoscritto un contratto e sia presente un preventivo dettagliato delle competenze. Inoltre deve essere dimostrato il lavoro svolto e la consegna al committente di tutti gli elaborati oggetto della prestazione e della richiesta di pagamento: allo stesso modo deve essere già stata presentata al cliente la fattura / parcella di cui si chiede il parere. L’elenco di tutti i documenti necessari (relazioni, dichiarazioni ed altro) è presente nelle pagine del sito dell’Ordine relative alla Commissione Parcelle.

Alla richiesta di “Parere di Congruità” da parte del committente fa seguito l’obbligo della consegna, da parte del professionista, di tutta la documentazione in suo possesso.

 

 

Per saperne di più rivolgiti allo sportello di riferimento

Aggiornato al 01/12/2019