Istruzioni d'uso - DIMMI
  1. DIMMI
  2. Istruzioni d'uso - DIMMI

DIMMI - le FAQ degli architetti

Istruzioni d'uso e termini del servizio

DIMMI è la nuova piattaforma realizzata dall'Ordine degli Architetti di Milano - in costante aggiornamento e arricchimento - studiata per offrire spiegazioni, chiarimenti e soluzioni ai quesiti più comuni e diffusi dei professionisti del progetto.

DIMMI è organizzato in categorie e in sotto-temi specifici, ciascuno contenente domande e risposte numerate.

DIMMI è pensato come uno strumento di supporto alla professione e di facilitazione dei rapporti tra professionisti e Pubblica Amministrazione.

DIMMI nasce dall’incrocio, confronto e dialogo con il SUE del Comune di Milano, l’Osservatorio Edilizio Cittadino di Milano e altri uffici istituzionali, con l’obiettivo di allargarne nel tempo la condivisione dei contenuti con altri Enti, Comuni della Città Metropolitana  e Istituzioni, e approfondire temi aggiuntivi.

DIMMI offrirà nel tempo sempre maggiore ampiezza e profondità di argomenti, esempi e situazioni, per offrire un servizio sempre più puntuale, preciso e condiviso a garanzia della qualità del lavoro dei professionisti e degli uffici pubblici preposti.

DIMMI è organizzato in categorie e in sotto-temi specifici, ciascuno contenente domande e risposte numerate.

DIMMI si può consultare per categoria, seguendo il menu di ciascuna area oppure inserendo parole-chiave nella barra centrale di ricerca.

Consigliamo di procedere prima tramite area tematica identificando l’argomento sul quale si sta cercando un chiarimento e, in caso di insuccesso, passare alla ricerca per parole chiave, che può risultare meno precisa perchè basata sulla presenza delle parole inserite sia nelle domande che nelle risposte (quanto più un termine è ricorrente, tanto maggiori saranno i risultati della ricerca).

Solo successivamente, in mancanza di adeguate risposte al proprio quesito, è possibile porre domande utilizzando l'apposito format pubblicato nella home page della piattaforma (qui disponibile). 

DIMMI non va a sostituire gli strumenti normativi e regolamentari; le risposte ai quesiti pubblicate sulla piattaforma non costituiscono pareri, ma una mera attività di supporto alla professione che i professionisti che collaborano all’iniziativa offrono, compatibilmente con le indicazioni che vengono loro fornite, senza l’esame di documentazione relativa alla singola fattispecie e con la necessità di rispettare limiti dimensionali per quanto riguarda sia le domande che le risposte.  

Le risposte qui pubblicate sono pertanto un servizio di ausilio interpretativo complementare ma in alcun modo sostitutivo agli strumenti normativi vigenti. Ogni quesito verrà sottoposto all’Ente di riferimento per una risposta formale. In attesa del pronunciamento dell’Ente, che ha tempistiche non sempre compatibili con le esigenze del richiedente,  viene anticipata una risposta formulata da un gruppo di esperti selezionati dall'Ordine, che vi provvede sulla base delle proprie esperienze e campi di competenza, senza che questo possa essere in alcun modo interpretato od utilizzato quale fonte normativa.

Le risposte pubblicate per il settore edilizio/normativo sono coordinate dai Consiglieri Federico Aldini, Clara Rognoni e Francesca Vagliani, che si avvalgono del contributo di esperti del settore, fra i quali gli architetti: Viviana Bertoldi - Giuseppe Brollo - Edoardo Marini - Stefano Medaglia - Angela Panza - Massimo Porricelli - Davide Turri.

Per ogni approfondimento o richiesta di informazione scrivere a: dimmi@ordinearchitetti.mi.it